Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Ornellaia’

le-voltebottorig.jpgNella degustazione di oggi ci spostiamo a Bolgheri, in Toscana, provando, per così dire, l’ entry level, di una delle più rinomate aziende vitivinicole italiane.

Si tratta de Le Volte dell’Ornellaia, rosso IGT del 2003 di 13.5% vol. ottenuto dalla commistione di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot.

All’esame visivo si è presentato come un un vino decisamente tendente al limpido con una classica colorazione rosso rubino ed una discreta consistenza.

L’esame olfattivo ha evidenziato l’intensità e la complessità dei profumi, la cui qualità ci è sembrata abbastanza fine per quanto attiene agli aromi da essi sprigionati. Dovendo descrivere le famiglie di appartenenza abbiamo riconosciuto quelle degli odori della frutta a bacca rossa (frutti di bosco), ma anche delle spezie (chiodi di garofano) insieme ad un sentore di cuoio.

Infine, per quanto attiene all’esame gusto-olfattivo, possiamo dire che si tratta di un vino secco e caldo per quanto riguarda la presenza degli alcoli. Discretamente morbido anche per quanto attiene alla presenza dei tannini e di una certa freschezza. La presenza delle sostanze minerali non è eccessiva. Un vino che sicuramente non ha concluso la sua parabola crescente con un ottima persistenza dei suoi sapori, da abbinare a cibi dal forte sapore, ad esempio i formaggi toscani stagionati.

Stiamo parlando di un buon rosso, con un ottimo rapporto qualità/prezzo (lo si trova a circa 12, 00 Euro). Possiamo dire che la scelta commerciale dell’Ornellaia, ovvero quella di creare un vino di ampio respiro ed adatto a tutti i tipi di bevitori, non ha tradito le aspettative, ovvero non ha minimamente svilito la rinomanza di questo celebre nome, anzi ha pregevolmente arricchito questo marchio con un prodotto di ottima fattura.

Annunci

Read Full Post »