Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘blog’

Vorrei girare a tutti i lettori che seguono e contribuiscono a Sorsetti, l’invito ricevuto da Marco, alias ‘Loste‘, della Colica d’Acqua www.unacolicadacqua.it, al dodicesiomo appuntamento de Il vino dei Blogger, con l’affascinante tema: VINI PASSITI DA MEDITAZIONE.

Queste le regole dell’appuntamento fissato per il 22 novembre:

Volutamente sono ammessi solo vini passiti o muffati; niente speciali e quindi liquorosi (lasciamo qualche tema anche per il futuro );
Qualsiasi uvaggio;
Nessun vincolo a provenienza geografica e a prezzi;
Qualsiasi denominazione;
Descrivere il vino e darne tutte le informazioni possibili;
Possono partecipare tutti coloro che ritengono di avere un vino da raccontare;
Non è finita diteci come lo bevete: a seguire un dolce? Quale?. Con cioccolata vicina? Che tipo? Con un sigaro? La marca.
E poi raccontate a cosa pensate quando bevete, di cosa parlate con chi vi fa compagnia. Perché quello che è fondamentale, e che spesso rende un vino indimenticabile è: l’occasione.

Per l’occasione Sorsetti ospiterà nella sua barra laterale, in bella mostra e per tutta la durata, il collegamento all’evento.
Che aspettate? Scrivete, Scriveteci e… bevete meditando di scrivere…

Read Full Post »

Il vino dei Blogger

Con un po’ di ritardo e giusto in extremis, segnalo l’inizatavia intrapresa dal Blog Via Freud 33, ovvero: il Vino dei blogger # 10: Grandi vini da piccole vigne.

Una inizativa, originale e molto interessante, nella quale si invita tutti i navigatori (del mar color del vino – aggiungo io) a parlare di un vino di un’azienda che non produca più di ventimila bottiglie:

Quei vini che risentono ancora della annata, buona o cattiva che sia, quei vini spesso introvabili che ci obbligano a girare per enoteche o a rivolgerci direttamente in cantina, quei vini che non sono né un prodotto stabile e industriale né semplicemente una bevanda edonistica, ma nutrimento spirituale.
Quei vini che una volta bevuti ci allontanano dai problemi che attanagliano il mondo del vino o che ci permettono di sognare, sperare che si possa risolverli.

Avete, purtroppo (e per mia negligenza che non sono riuscito a segnalarlo prima) sino a domani 22 settembre…
Coraggio, c’è ancora tempo!

Read Full Post »

In occasione di Squisito!, www.squisito.org, evento goloso che si terrà dal 28 al 30 settembre all’interno della comunità di San Patrignano in Romagna, si rinnoverà l’appuntamento del Blog Cafè, http://www.squisito.org/blogcafe/, nel corso del quale verranno segnalati i migliori blog di enogastronomia italiani, e premiati i migliori categoria per categoria.
Grazie all’amico Tommaso Farina, il quale ci ha segnalati come miglior blog novità, siamo venuti a conoscenza di questa manifestazione.

Le categorie in concorso sono sei:

  • il Blog dei blog
  • il Migliore blog di ricette
  • il Migliore blog di un cuoco professionista
  • il Migliore blog del vino (esclusi i siti delle cantine)
  • il Migliore blog per le fotografie
  • il Migliore blog dell’anno (il blog che più ha stupito tra quelli messi in rete tra il 1° gennaio e il 31 agosto 2007)

Voglio cogliere l’occasione (ma ne parlerò più approfonditamente in un altro post) di suggerire a tutti coloro che ci leggono di dare un occhiata ad alcuni blog che noi seguiamo e che abbiamo inserito nei nostri Siti Etilici. Sappiamo, infatti, che la colonna destra dei blog, ed in particolar modo la barra di collegamenti, viene poco attenzionata.
In particolar modo ci fa piacere segnalarvi:

Sono blog interessanti da diversi punti di vista, non solamente per il contenuto tematico che esprimono.
In questi blog, infatti, la convivialità diventa un modo per parlare e per confrontarsi sui temi del sociale, dell’arte, della politica, del sapere.

Se volete partecipare a queste votazioni, ma sopratutto se volete scoprire nouovi siti di gusto, facendo click sull’immagine qui sotto potrete andare nella relativa pagina dove si effettuano le segnalazioni e le votazioni per i premi 2007.

Read Full Post »

Degustazioni Online “Da Burde”

da-burde.jpgSe qualche post fa vi avevamo segnalato Wine Library Tv, oggi rientriamo in Italia per occuparci di un blog con una interessante sezione dedicata sia all’arte culinaria, sia alle degustazioni che possiamo gustarci – ed è questa la novità – sia nel loro aspetto visivo (ovvero attraverso le riprese della degustazione e/o delle lezioni), sia nel loro aspetto uditivo, attraverso il podcasting.

Si tratta di Vino da Burde.

Ma andiamo con ordine.

Il blog è davvero ben fatto, di facile consultazione (senza le milioni di categorie che spesso confondono gli utenti meno smaliziati), chiaro e senza fronzoli nella sua veste grafica ( e questo ci piace molto) e con diversi articoli che fanno, oltre che informazione e divulgazione, anche formazione. Ad esempio vi voglio segnalare l’ultimo post in ordine cronologico: Il sistema limbico e i profumi dei vini: i sommelier sono diversi da noi?, oppure Giovanni Fabbri e la pasta nel Chianti.
Ma il piatto forte di questo blog, a mio avviso è lo spazio visivo ed ancora meglio quello uditivo.
Molti dei post inseriti, come ad esempio quello relativo al sistema limbico ed i profumi dei vini, sono, per così dire, completati dalla possibilità di vedere o ascoltare la degustazione attraverso le riprese o il podcast.
I video si possono anche cercare e trovare su You Tube, in una pagina appositamente dedicata.

Ancora più interessante, per me che sono un appassionato della radio, è la sezione winepodcast. Potete, infatti, tranquillamente scaricare ed ascoltare sul vostro comunissimo lettore mp3 (anche sul griffato i-pod, attraverso i-tunes) o direttamente sul pc, le varie e pregevoli degustazioni di vini e non solo: dallo Chateau Lafite Rothschild Carruades Lafite del 2004, al Sassicaia Bolgheri Tenuta San Guido del 2003. Il tutto attraverso varie puntate dedicate alle ricette, all’informazione ed alla formazione.

Credo che questo sia davvero un modo intelligente di avvicinarsi ai consumatori esprimendo la propria disinteressata passione per il proprio mestiere.

Read Full Post »